seconde case di montagna

Sono Alessandro Mazzucchi, architetto specializzato in interior design e architettura di interni residenziali.

 

Il mio lavoro consiste nel creare interni unici, progettando spazi funzionali e allo stesso tempo autentici, in linea con lo spirito e le caratteristiche del luogo in cui sorgono.

 

Che si tratti di una seconda casa di montagna o di un loft nella grande città, voglio che chi varca la sua soglia si senta a casa.

 

È un grande gioco di equilibri: prima di tutto tra l’identità del luogo in cui si trova la casa da ristrutturare e il gusto e le esigenze di chi me la commissiona.

 

Tutto questo, cercando di anticipare il futuro e creando legami tra la tradizione e il moderno, per creare concetti con il potenziale del stupire e resistere alla prova del tempo e delle mode.

 

Pur avendo svolto molte ristrutturazioni di appartamenti, anche di piccola metratura, a Milano e in altri ambienti cittadini, buona parte delle mie realizzazioni sono nella zona di Bormio, su seconde case di montagna.

 

Sono nato e cresciuto nella azienda di famiglia, specializzata nel settore tessile dei tendaggi, fondata dal mio bisnonno nel 1948 a Sondrio. Anche per questo nel mio lavoro presto particolare attenzione alla scelta di elementi di artigianato locale. Mi considero un artigiano, prima ancora di essere architetto.

 

Quando progettiamo le case cerchiamo di dare preferenza agli artigiani locali, che creano pezzi unici e personalizzati, plasmati sul carattere del proprietario di casa: il risultato è un ambiente che rispecchia completamente il territorio in cui sorge la casa oggetto di ristrutturazione e la personalità di chi la abita.

 

Nessuna soluzione standard, quindi, neanche per la seconda casa in montagna.

 

Scopri le mie creazioni e contattami: ti spiegherò come posso aiutarti a rendere veramente tuo lo spazio di casa tua.

architetto alessandro mazzucchi Sono Alessandro Mazzucchi, architetto specializzato in interior design e architettura di interni residenziali.

 

Il mio lavoro consiste nel creare interni unici, progettando spazi funzionali e allo stesso tempo autentici, in linea con lo spirito e le caratteristiche del luogo in cui sorgono.

 

Che si tratti di una seconda casa di montagna o di un loft nella grande città, voglio che chi varca la sua soglia si senta a casa.

 

È un grande gioco di equilibri: prima di tutto tra l’identità del luogo in cui si trova la casa da ristrutturare e il gusto e le esigenze di chi me la commissiona.

 

Tutto questo, cercando di anticipare il futuro e creando legami tra la tradizione e il moderno, per creare concetti con il potenziale del stupire e resistere alla prova del tempo e delle mode.

 

Pur avendo svolto molte ristrutturazioni di appartamenti, anche di piccola metratura, a Milano e in altri ambienti cittadini, buona parte delle mie realizzazioni sono nella zona di Bormio, su seconde case di montagna.

 

Sono nato e cresciuto nella azienda di famiglia, specializzata nel settore tessile dei tendaggi, fondata dal mio bisnonno nel 1948 a Sondrio. Anche per questo nel mio lavoro presto particolare attenzione alla scelta di elementi di artigianato locale. Mi considero un artigiano, prima ancora di essere architetto.

 

Quando progettiamo le case cerchiamo di dare preferenza agli artigiani locali, che creano pezzi unici e personalizzati, plasmati sul carattere del proprietario di casa: il risultato è un ambiente che rispecchia completamente il territorio in cui sorge la casa oggetto di ristrutturazione e la personalità di chi la abita.

 

Nessuna soluzione standard, quindi, neanche per la seconda casa in montagna.

 

Scopri le mie creazioni e contattami: ti spiegherò come posso aiutarti a rendere veramente tuo lo spazio di casa tua.